Gli italiani preferiscono le milf

Sapete quale è il mese in cui si guardano più video porno in Italia? E’ novembre.

E il giorno preferito? Il martedì.

Questo e altri dati sono stati resi noti da uno dei portali leader del settore in una delle loro ricerche sul porno nel mondo.

La visita media di un utente dura 8 minuti e 19 secondi per un totale di 78,9 miliardi di video visti nel mondo, nell’anno appena trascorso.

Sempre riguardo gli italiani, si sa che preferiscono navigare alla ricerca di determinate categorie come milf, mature e mom,  mentre all’estero viene preferita la categoria teen.

I siti di incontri e gli italiani in cerca di donne

La mania dei siti di incontri in Italia, così come nel mondo, non smette di cessare nonostante la crisi o la più bassa disponibilità economica o propensione al consumo.

Come i siti per adulti, anche quello di annunci personali per cercare l’anima gemella (o sempre più spesso una scappatella o una storia di solo sesso), è un mercato che non conosce crisi.

Non per nulla i siti di donna cerca uomo  come per esempio InstaSesso.com e così via sono tra i siti web più visti in Italia.

La mania dei video amatoriali

Basta poco: un cellulare, una donna che si lascia andare con il suo amante, la voglia di esibizionismo, WhatsApp e il gioco è fatto.

Ecco servito il tormentone porno di video amatoriali estivo tutto Italiano.

La bella e italiana napoletana Tiziana Cantone (almeno stando alle informazioni recuperate in rete) è diventata la nuova pornostar amatoriale suo malgrado grazie alle performance sessuali mentre era ripresa ogni volta dall’amante di turno mentre il compagno cornuto (o magari cuckold) era distante.

Molti sono i film porno e video amatoriali reperibili in rete che hanno avuto immediato successo, soprattutto quello in cui si autodefinisce una “zoccola” e dice “Bravo” all’amante che la riprende mentre gli fa un pompino.

Che dire, nulla di cui scandalizzarsi, tutto normale nell’epoca della condivisione.. o no?