Donna con trans: ecco alcune esperienze hot

Se pensi che ad essere attratti dalle trans siano solo gli uomini ti sbagli di grosso, poiché un numero sempre più crescente di donne ha provato o vorrebbe provare un incontro sessuale donna con trans.

Perché le trans attirano le donne?

I motivi sono davvero diversi e sono:

  • In una transessuale sono riuniti elementi femminili e maschili;
  • La loro ambiguità le eccita e non poco;
  • Hanno spesso una grazia e femminilità talmente spiccata da attirare anche il pubblico femminile;
  • Le transessuali sono in grado di comprendere perfettamente sia l’universo maschile che femminile e ciò fa sentire le donne perfettamente a loro agio, permettendo di essere se stesse;
  • Hanno la possibilità di confrontarsi senza alcuna forma di invidia.

 

Transessuali female to male

Quando si pensa alla parola trans, vengono subito in mente i male to female, ossia quelle che da maschi sono diventate femmine, tralasciando i female to male, ossia quelle che hanno attraversato il processo inverso.

Esistono infatti molte donne che si sentono uomini e desiderano quindi diventarlo, affrontando l’esatto iter ormonale, psicologico e burocratico del sesso opposto.

Le female to male iniziano ad assumere ormoni maschili che facilitano la crescita della barba, si sottopongono a mastoplastica riduttiva e alla ricostruzione del pene, in modo da avere le stesse capacità sessuali degli uomini biologici.

Gabriele, architetto 40enne mi ha confessato:

Diventare uomo è stato un processo molto lungo e doloroso, sia fisico che psicologico.

Al termine di tutti gli interventi chirurgici e al cambio di identità ho preferito trasferirmi per iniziare una nuova vita daccapo.

Posso solo dire grazie alla mia esperienza lavorativa pluriennale che mi ha permesso di trovare lavoro facilmente.

Conosco infatti molte trans che non sanno nemmeno cosa mettere in tavola perché nessuno vuole dar loro un lavoro. Io ho assunto una segretaria transessuale ma non posso certo salvare il mondo.

Ora ho una compagna che non sa del mio passato femminile, anzi ho deciso di far sparire tutte le foto appartenenti a quel periodo per non insospettirla.

Mi viene da sorridere quando dice che la capisco perfettamente come se fossi la sua migliore amica >.

Irene, postina 35enne, è invece venuta a scoprire lo scheletro nell’armadio di suo marito per puro caso:

 

Eravamo ad una sagra di paese, quando Gianni è stato deriso da alcuni coscritti. Io per zittirli ho chiesto spiegazioni e uno di loro mi ha rivelato che lui prima di sposarmi era Giada.

È stato il momento più spiazzante della mia vita, un vero e proprio fulmine a ciel sereno. Ma mi sono calmata e ne ho parlato con mio marito, il quale mi ha detto che ha preferito non parlarmene per evitare la mia eventuale dipartita.

In quel momento ho capito il suo amore per me e ho deciso di accantonare il suo passato (se si chiama così c’è un motivo) per essere più uniti di prima.

Donna con Trans

Per molte donne frequentare le transessuali rappresenta una vera e propria rimpatriata con le amiche, che si conclude quasi sempre con una bella scopata.

Me l’ha detto Angela, cubista napoletana di 25 anni:

Lavorando in discoteca mi capita spesso di incontrare delle transessuali. In passato le ignoravo totalmente, ma quando ho cominciato a frequentare Alessia, le mie vedute si sono decisamente ampliate.

Non mi ha detto subito di essere una transessuale, ma me l’ha confessato una sera quando il suo ragazzo l’ha lasciata. All’inizio mi sono sentita spiazzata, poi è scattata una sorta di scintilla e siamo finite a letto.

Ci frequentiamo da 6 mesi ma ai miei genitori non ho ancora detto nulla perché sono i classici napoletani perbene antiquati e chissà cosa penserebbero di me…probabilmente mi butterebbero fuori di casa e smetterebbero di parlarmi…insomma meglio evitare.

La cosa dovesse farsi più seria valuterò il da farsi, ma per il momento va bene così.

Film hard: Donna con Trans

Alcune attrici hard hanno deciso di girare dei filmati con delle transessuali e alcune di loro ne sono rimaste estremamente soddisfatte come Laura, porno attrice toscana:

Ho sempre amato il sesso trasgressivo e appena compiuti i 18 anni mi sono rivolta ad una casa di produzione di film vietati ai minori per fare dei provini che ho brillantemente superato.

Dopo anni di sesso con uomini il regista mi ha proposto di girare delle pellicole insieme a delle transessuali.

All’inizio ero un pò scettica, ma dato l’alto cachet ho deciso di accettare. È stata un’esperienza così coinvolgente da convincermi a ripeterla per altre 10 volte.

Da brava maialina sono rimasta in contatto con le mie colleghe in modo da poter organizzare delle orge donna con trans.

Potrai trovare pellicole di questo tipo sia gratuitamente che a pagamento e la scelta è davvero ampia, magari puoi anche coinvolgere la tua lei, sia mai che venga incuriosita e potete provare un bel menage a trois.

Come incontrare una Trans?

Se sei una donna e hai voglia di incontrare una trans, non ti resta che adottare le seguenti strategie:

  • Recarti in un bel locale per adulti;
  • Iscriverti a un sito di incontri, dove potrai rispondere a migliaia di annunci e pubblicarne uno tutto tuo, nel quale potrai spiegare i tuoi desideri e prefenze;
  • Andare a fiere dell’adult;
  • Prendere parte a manifestazioni di orgoglio omosessuale e transgender.

Locali per adulti

Nelle grandi città esistono centinaia di locali per adulti. Non pensare al solito e squallido club privè, poiché molti sono decisamente di gusto moderno, dotati di sauna, ristoranti e massaggiatori.

Le donne in genere pagano molto meno degli uomini, così potrai fare sesso con una bella trans godendo di tutti i benefici sopra elencati.

Sonia è diventata un’affezionata cliente di una famosissima sauna privè alle porte di Milano:

La Domenica è un giorno noioso, così salgo in macchina e mi reco in sauna fin dal mattino: faccio il bagno in piscina, mi faccio coccolare dalle mani esperte del massaggiatore che conosce tutte le clienti trans e mi diverto con loro.

Dopo il sesso mi viene sempre un grande appetito e posso mangiare tutto quello che voglio dal menu a buffet.

Attualmente sono single e posso divertirmi senza troppi preamboli. Le transessuali poi sono un universo bellissimo tutto da esplorare, provare per credere.

Siti di incontri

Puoi anche organizzare la tua esperienza donna con trans attraverso il web leggendo le migliaia di annunci con foto presenti nei siti studiati ad hoc.

Esistono anche delle app da scaricare sul tuo smartphone che faciliteranno la ricerca della trans giusta per te.

Ti consigliamo di prendere tutte le precauzioni dettate dal buonsenso, poiché dietro uno schermo può nascondersi davvero chiunque.

Un incontro in un bar o luogo pubblico durante le ore diurne è la soluzione ideale.
Angela, tatuatrice 40enne, ha fatto così:

Avevo scaricato questa applicazione per fare qualche incontro alternativo, quando il mio sguardo è stato catturato dalle foto di Nadia, transessuale che abita poco distante da me.

All’inizio ero un pò scettica e ho deciso di non andare subito al dunque; lei ha capito e ci siamo incontrate in un bel ristorante.

Dopo qualche ora di risate è scattato il feeling e abbiamo deciso di andare a letto la settimana successiva.

Se durante il primo incontro ci fosse stata qualcosa che non mi convinceva me ne sarei andata via anche a costo di sembrare maleducata.

Fiere dell’adult

Periodicamente vengono organizzate delle fiere dell’adult nelle città più grandi, come Milano, Bergamo, eccetera, dove vengono chiamati a raccolta gli attori hard più in voga del momento, ma anche tutti gli altri esperti del settore.

Se ami il genere non faticherai a trovare una trans con la quale dare sfogo alle tue voglie.

Liliana, casalinga 50enne confessa:

Io e mio marito siamo sempre stati una coppia aperta, così gli ho proposto di andare al Bergamo Sex e lui ha accettato.

Abbiamo per caso assistito ad una sorta di sfilata di trans a cui mi sono unita per poi fare un pompino a uno di loro.

Il mio lui si è letteralmente eccitato e ha ripreso tutto con il telefonino. Ogni tanto riguardiamo con molto piacere questa mia esperienza donna con trans.

Manifestazioni per l’orgoglio gay/transgender

Sono più conosciute con il nome di Gay Pride e vengono organizzate in tutte le città del mondo.

La partecipazione è completamente gratuita e avrai modo di interagire con tantissime persone.

Elena, studentessa Erasmus in Germania mi ha raccontato:

Tutti i miei compagni di università andavano al Gay Pride e sono andata con loro per non fare la figura dell’asociale, ma mai avrei pensato di appartarmi con una trans qualche ora dopo l’inizio dell’evento.

Per fortuna gli altri erano distratti e non si sono accorti del mio menage donna con trans.

Diciamo che rimarrà un piccolo segreto tra me e lei.